Cercate un prestito? Ecco come aumentare le vostre possibilità di approvazione


Le persone ricorrono ai prestiti personali per i motivi più disparati. Sia che si tratti di coprire le spese mediche, consolidamento del debitoPer le migliorie alla casa, per il finanziamento di un veicolo, per gli eventi educativi o per qualsiasi altra spesa importante, un prestito può essere la salvezza nel momento del bisogno. Tuttavia, per poter godere dei vantaggi offerti dai prestiti personali, è necessario prima ottenerne l’approvazione, il che può essere complicato se non si ha familiarità con il mondo dei servizi finanziari.

Sebbene non esista una ricetta segreta che garantisca il successo di una richiesta di prestito, dato che i criteri di ammissibilità per i prestiti personali variano da Paese a Paese e da un istituto di credito all’altro, ci sono alcuni fattori che tutti gli istituti finanziari prendono in considerazione quando esaminano le richieste di prestito. Sapere quali sono i fattori che pesano di più nella bilancia non solo aumenterà le vostre possibilità di ottenere un prestito, ma renderà l’intero processo molto più fluido e influenzerà aspetti importanti come i tassi di interesse o le condizioni del prestito.

Gli istituti di credito esaminano una serie di elementi per valutare l’idoneità del richiedente e assicurarsi che riceva il denaro in tempo. Esploriamo quindi questi fattori chiave e vediamo cosa potete fare per migliorare le vostre possibilità di ottenere un prestito personale.

Controllare il proprio punteggio di credito

Tra tutti i fattori che gli istituti di credito prendono in considerazione quando verificano una richiesta di prestito, il punteggio di credito svolge il ruolo più cruciale. Il punteggio di credito è una valutazione numerica che esprime l’affidabilità creditizia di un individuo. In altre parole, il punteggio di credito aiuta gli istituti di credito a determinare la probabilità che un richiedente rimborsi puntualmente il denaro preso in prestito. Più alto è il punteggio, maggiori sono le possibilità di essere considerati affidabili dagli istituti finanziari e di ottenere una risposta favorevole.

Potete comunque richiedere un prestito anche se il vostro punteggio e la vostra storia creditizia non sono ottimali. Ci sono molti istituti di credito che concedono prestiti a chi ha un basso punteggio di credito o una storia creditizia limitata. prestiti a tasso zero in Canada se vi trovate in questa situazione. Tuttavia, è bene ricordare che una cattiva storia creditizia limita le opzioni di prestito, quindi anche se le possibilità di ottenere un prestito non sono completamente compromesse, è comunque una buona idea costruire e aumentare il proprio punteggio di credito. A tal fine, è possibile controllare il proprio rapporto di credito per verificare la presenza di eventuali errori e correggerli, effettuare pagamenti puntuali e mantenere basso l’importo del credito utilizzato.

Considerate il vostro debito e il vostro reddito

Quando si presenta una richiesta di prestito, di solito viene richiesto di fornire informazioni sul reddito annuo e sulla situazione debitoria. Gli istituti di credito danno molta importanza a questi aspetti perché vogliono assicurarsi che abbiate i mezzi finanziari per restituire il denaro che intendete prendere in prestito, riducendo così i rischi.

Anche l’ammontare del debito contratto influisce sulla possibilità di ottenere un prestito personale. Un reddito elevato e un basso indebitamento sono gli obiettivi a cui si dovrebbe aspirare, in quanto assicurano una buona rapporto debito/reddito o DTI – uno dei parametri che gli istituti di credito utilizzano per misurare la capacità del cliente di rimborsare il prestito nei tempi previsti. Se possibile, cercate di integrare il vostro reddito ottenendo un aumento o accettando un lavoro part-time che vi porti un flusso di entrate aggiuntive e vi aiuti a pagare il debito. In questo modo dimostrerete agli istituti di credito che siete in grado di tenere sotto controllo le vostre finanze e di gestire correttamente il vostro debito.

Cercate di trovare l’istituto di credito giusto

Negli ultimi anni, il numero di istituti finanziari che offrono prestiti personali è aumentato in modo significativo e continua a crescere. I richiedenti di prestiti hanno a disposizione più opzioni che mai, ma questo non significa che dobbiate fare domanda a tutti gli istituti di credito che incontrate, pensando che questa strategia aumenti le vostre possibilità di approvazione. L’invio di domande a caso senza aver prima verificato i requisiti di qualificazione può portare a una lunga serie di rifiuti che non solo vi faranno perdere tempo, ma avranno anche un impatto negativo sul vostro punteggio di credito.

La buona notizia è che oggi la maggior parte degli istituti di credito fornisce informazioni sui requisiti minimi che un richiedente deve soddisfare per ottenere l’approvazione di un prestito. Assicuratevi di verificare questi requisiti e di rivolgervi solo agli istituti di credito che corrispondono alla vostra situazione specifica e al vostro budget, per evitare possibili rifiuti. Cercate di pre-qualificarvi per i prestiti con più istituti di credito e, dopo aver confrontato le opzioni, scegliete quella più adatta alle vostre esigenze.

Aggiungere una garanzia o un cofirmatario

Un’altra cosa che può facilitare l’ottenimento di un prestito, soprattutto se avete un basso punteggio di credito o se avete avuto problemi a farvi accettare, è
depositare una garanzia
o aggiungere un cofirmatario alla richiesta di prestito.

La garanzia collaterale serve a garantire il rimborso puntuale del prestito, altrimenti si rischia di perdere i beni utilizzati come garanzia. Allo stesso modo, un cofirmatario con un buon punteggio di credito può aumentare le possibilità di approvazione. Nel caso in cui non siate in grado di effettuare i pagamenti in tempo, il cofirmatario interverrà e si assumerà la responsabilità di rimborsare il prestito.

Siate onesti quando presentate la vostra candidatura

Assicuratevi che tutte le informazioni fornite durante la procedura di richiesta del prestito siano corrette e accurate. Potreste essere tentati di allungare un po’ le cose per quanto riguarda il reddito o l’ammontare del debito personale, in modo da avere maggiori possibilità di ottenere un prestito, ma questo può ritorcersi contro, rovinando sia la vostra domanda che il vostro punteggio di credito.

Sarebbe ingenuo credere che gli istituti di credito si fideranno semplicemente della vostra parola, senza effettuare controlli e verifiche sulla vostra situazione finanziaria, compresi l’occupazione, le entrate e lo storico dei debiti. Tenete presente che gli istituti finanziari prenderanno tutte le precauzioni necessarie per minimizzare il più possibile i rischi, quindi qualsiasi bugia o esagerazione della verità da parte vostra finirà per essere smascherata e questo non vi aiuterà affatto.

 


SND Team

We are a team of writers passionate about entrepreneurship and innovation. We cover anything else that our readers may find interesting. This includes trending news, lifestyle and finance topics, consumer guides, and much more.

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.