9 tecniche rapide per aumentare i like su YouTube


YouTube è un sito di social media molto popolare, con un pubblico mondiale. Può essere uno strumento potente per i fornitori di contenuti e le aziende per diffondere il loro messaggio e creare contatti. Se volete sfruttare al meglio YouTube, dovete crearvi un seguito di spettatori interessati che apprezzino e condividano i vostri filmati. È fondamentale tenere traccia dei propri like e delle proprie iscrizioni come YouTuber.

Questo non solo vi permette di determinare la popolarità del vostro canale, ma anche di stabilire quali sono i contenuti più apprezzati dal vostro pubblico. Sebbene esistano diversi metodi per aumentare i like e gli abbonati, eccone alcuni che potete mettere in pratica subito. Ricordate che più tempo e sforzi investite nella promozione del vostro canale, maggiori saranno i risultati. Quindi, iniziate subito e tenete d’occhio le statistiche.

1. Assicurarsi che i video siano di alta qualità e interessanti da guardare

Questo dovrebbe essere scontato, ma è fondamentale che i vostri film siano ben fatti e divertenti da guardare. Se i vostri contenuti non sono piacevoli, le persone non si iscriveranno o non metteranno “Mi piace” al vostro canale. Ciò comporta riprese in alta definizione, l’utilizzo di strumenti di editing di alto livello e la garanzia che i filmati siano interessanti ed educativi. Le persone vorranno guardare i vostri video per i contenuti, quindi impegnatevi a sviluppare materiale affascinante e unico. Inoltre, assicuratevi di pubblicare frequentemente. Quando si tratta di far crescere un seguito su YouTube, la costanza è fondamentale.

2. Promuovere i video sui social media

Dovreste pubblicizzare i vostri video sui social network come Twitter, Facebook e Instagram per ottenere più visualizzazioni. Pubblicate i link ai vostri video insieme a descrizioni e fotografie interessanti. Fate un uso generoso degli hashtag, ma non esagerate o i vostri post appariranno come spam. Per aumentare l’esposizione dei vostri film, potete anche fare pubblicità sui social network. Questa strategia è stata impiegata con grande successo da alcuni famosi designer. Se volete aumentare il numero di like e di visualizzazioni del vostro canale, fate in modo che le persone trovino facilmente i vostri video su YouTube. Inoltre, è possibile acquistare i like di YouTube da EarthWeb o da altri siti web che forniscono tali servizi.

3. Incorporare i video in siti web pertinenti

Pubblicate i vostri video sul vostro sito web o blog, se ne avete uno. Poiché le persone già interessate al vostro marchio sono più propense a guardare i vostri video, questo aumenterà le visualizzazioni e i like. I link ai vostri video possono essere visualizzati anche nella firma della vostra e-mail e nelle biografie dei vostri siti di social media. Otterrete inoltre un maggior numero di visualizzazioni se riuscirete a inserire i vostri filmati in siti web importanti e correlati. Questo perché le persone saranno esposte al vostro materiale quando visiteranno questi siti web. Create contenuti di alta qualità e ottimizzate il vostro sito web per la SEO per aumentare le possibilità che i vostri filmati vengano inseriti in altri siti web.

4. Ottimizzare i titoli e le descrizioni dei video

Prendete il tempo necessario per creare nomi e descrizioni per i vostri filmati che siano accattivanti e ricchi di parole chiave. In questo modo sarà più facile per i potenziali spettatori individuare il vostro materiale e, una volta individuato, li incoraggerà a guardare i vostri film. Includete parole chiave legate alla vostra specialità o al vostro settore, nonché frasi che ritenete possano essere ricercate dai potenziali lettori. Molti produttori commettono l’errore di credere che, aggiungendo più parole chiave ai loro filmati, possano migliorare il posizionamento del video nell’algoritmo di ricerca di YouTube.

5. Utilizzare annotazioni e schede

Dopo che gli spettatori hanno completato la visione di un video, utilizzate annotazioni e schede per esortarli a mettere “Mi piace”, condividere e iscriversi al vostro canale. Le schede sono immagini cliccabili che vengono visualizzate nell’angolo destro dello schermo, mentre le annotazioni sono brevi parti di testo che possono essere sovrapposte ai filmati. Entrambe le opzioni sono semplici da usare e possono aiutarvi a ottenere più like su YouTube. Potete anche utilizzare le schede per collegarvi al vostro sito web o blog, il che può aiutarvi a migliorare i visitatori.

6. Incoraggiare gli spettatori a mettere “Mi piace” e a condividere i video

È fondamentale incoraggiare le persone a mettere “Mi piace” e a condividere i propri video per migliorare i propri “Mi piace” su YouTube. Questo può essere fatto semplicemente chiedendoglielo nel video o nella casella di descrizione. Inoltre, è possibile aggiungere un’annotazione di invito all’azione alla conclusione del video. Se gli spettatori hanno apprezzato il vostro video, questo ricorderà loro di mettere “mi piace” e condividerlo. Inoltre, potete inserire un watermark “mi piace e condividi” sui vostri filmati per invitare gli spettatori a farlo.

7. Rispondere ai commenti

Prendetevi il tempo di reagire ai commenti che le persone hanno fatto sui vostri video. Si tratta di un approccio fantastico per entrare in contatto con il pubblico e farlo sentire parte di qualcosa di più grande. Siate sempre cortesi e disponibili quando rispondete ai commenti. Saranno più propensi a iscriversi al vostro canale e a guardare i vostri video se dimostrerete che vi interessate a loro. Inoltre, se rispondete ai commenti, le persone saranno più propense a lasciare commenti sui vostri film.

8. Includere un invito all’azione in ogni video

È sufficiente indicare in un invito all’azione ciò che si desidera che gli spettatori facciano, ad esempio iscriversi al proprio canale o mettere “Mi piace” al proprio video. Includete un invito all’azione all’inizio e alla fine di ogni video, in modo che gli spettatori capiscano cosa volete che facciano. Includete i link nella casella di descrizione di ogni video per facilitarne l’accesso. Inoltre, inserite nei vostri video degli inviti all’azione utilizzando le annotazioni. Inoltre, includete un watermark con un link al vostro canale su tutti i vostri video. Se a qualcuno piace uno dei vostri video, sarà più facile per loro individuare e iscriversi al vostro canale.

9. Creare playlist per facilitare la navigazione agli spettatori

Organizzando i vostri video in playlist, potete massimizzare il tempo che i visitatori trascorrono sul vostro canale. Gli spettatori possono ora guardare numerosi video in successione senza doverli cercare. Nella casella di descrizione di ogni video, potete anche inserire i link alle vostre altre playlist. In questo modo sarà più facile per i visitatori individuare altre cose che potrebbero essere di loro interesse.

Conclusione

In sintesi, le tecniche sopra descritte sono modi semplici e veloci per aumentare il numero di like sul vostro canale YouTube. Anche se alcuni di questi metodi possono richiedere un po’ più di tempo di altri, alla lunga ne vale la pena, perché vi aiuteranno a costruire un seguito forte e fedele.

 


SND Team

We are a team of writers passionate about entrepreneurship and innovation. We cover anything else that our readers may find interesting. This includes trending news, lifestyle and finance topics, consumer guides, and much more.

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.